Renzo Casali

(Barga 1939 – Milano 2010)

Nato nella “Tosta Repubblica dell'Alta Garfagnana”, Renzo Casali viene espulso dall'Italia dai postumi della Seconda Guerra Mondiale: nel 1950 emigra con i genitori in Argentina.
Dopo gli studi di Fisica e Filosofia presso la Universidad de La Plata, decide di partire per Praga, in piena guerra fredda, senza soldi né visto di ingresso.
Rocambolescamente – come racconta nei suoi appassionanti romanzi, quasi tutti autobiografici - riesce a rimanervi 5 anni; dal 1963 al 1968 studia Regia teatrale presso DAMU (Facoltà di Teatro dell'Accademia delle Arti sceniche dell'Università Carolingia di Praga) con  Alfred Ràdok e con Vladimir Adamek (Divadlo Jiri Wolker) e linguaggio espressivo con Ladislav Fialka (Divadlo Na Zàbradli).
Viene "espulso" dalla Boemia il giorno dell'invasione delle truppe del Patto di Varsavia.
Si sposta a Madrid. Qui studia con William Layton, discepolo di Sanford Meisner; fonda il Centro Dramatico de Madrid. Dopo solo 9 mesi viene espulso dalla Spagna dal governo franchista.
Di ritorno in Argentina, il 5 maggio del 1969 fonda 
con Antonio Llopis e Liliana Duca la Comuna Baires, teatro laboratorio di ricerca. 

In questi anni dà vita alla Rivista teatrale "Teatro '70" in cui intervengono i principali drammaturghi e uomini di teatro dell'epoca, punto di riferimento, da allora fino ad oggi, per i gruppi di teatro indipendenti latinoamericani.

Espulso dal governo militare nel 1973 trova ospitalità a Milano dove continua a fare teatro, insegnare e scrivere, introducendo il Metodo Stanislavskij in Italia.

Nel 1977 fonda la Scuola Europea di Teatro e Cinema.

Nel 1981 fonda l'Istituto di Antopologia Teatrale, e la Rivista di diffusione culturale "La Tribù". 

Nel 1984 fonda in Argentina Willaldea Green Village, ponte tra nord e sud del pianeta.
Poeta, attore, regista, drammaturgo, saggista, romanziere, maestro, uomo di teatro - come preferiva definirsi  -  vulcano di generosità,  idealista e tessitore di sogni, così scrisse di sé, a proposito della propria  attività di scrittore  “In attesa di essere espulso per la quinta volta dai rigurgiti più involuti e barbari dell'insulsaggine meneghina, non avendo rinunciato a pensare, da alcuni anni si dedica alla stesura di romanzi”.
Nella sua lunga carriera teatrale, di oltre 50 anni, Renzo  casali ha formato centinaia  di attori, registi, drammaturghi, oggi sparsi per i vari continenti. A lui sono dedicati alcuni teatri nel mondo. ​

 

 
 
 
 
Premi

  • Premio International Vsevelod Meyerchold

  • Medaglia d'Oro città di Lucca

  • Premio Angelo dell'Anno 2005 per l'integrazione

  • Medaglia d'Argento Presidenza della Repubblica Italiana 2005

  • Premio la Orden del Guerrero  Teatral, 2006

  • Ambrogino d'Oro, Benemerita Onoreficenza città di Milano 2009

Renzo Casali.jpg
Antropologia dell'Attore di Renzo Casali
5173d6_d3d9134ae6a64f7ea25f8aa5410e2c4d.
5173d6_5510d94bc617410cbaadf09c196ef547.
5173d6_821f6104543449e49c03408f162b45a8.
5173d6_e37bd8c5e30e4c44838763d68e32ddad.
5173d6_b0ba2efd5d124933b34619fc0f631f5f.